Navigation Menu
Portale del Turismo
marzo 232015

Benvenuti nel Portale del Turismo del Comune di Circello. http://www.circelloturismo.it

Questo portale racchiude tutte le informazioni utili sul Comune di Circello. La Home Page funziona come una mappa interattiva da cui è possibile scorrere tutti i POI (punti di interesse turistico del Comune). Questo sito è adattabile a tutti i dispositivi. Dalle immagini sopra è possibile scorrere al prossimo POI o trascinare il riquadro in una nuova posizione. Trascinando il simbolo dell’omino (situato nella parte sinistra dello schermo) su una strada o in una piazza è possibile passare alla visualizzazione a 360°. Sotto il simbolo dell’omino è possibile cambiare la visualizzazione da satellite a mappa. Sulla parte inferiore della pagina c’è la possibilità di applicare filtri alla ricerca.

EN

Welcome to the Portal of Tourism in Circello. http://www.circelloturismo.it
This portal contains all the information about the Town. The Home Page is an interactive map where you can scroll through all the POI (points of interest). This site is responsive for all devices. From the pictures you can scroll to the next POI or drag the box to a new location. Dragging the symbol of little yellow man (located on the left side of the screen) on a road or in a square, you can change the view to 360 °. Under the little man you can change the view from a satellite map. On the Footer you can filter the search.

FR

Bienvenue sur le portail du tourisme en Circello http://www.circelloturismo.it
Ce portail contient toutes les informations utiles sur la ville de Circello. La page d’accueil fonctionne comme une carte interactive où vous pouvez faire défiler tous les POI (points d’intérêt). Ce site est adapté à tous les appareils. Sur les photos ci-dessus vous pouvez faire défiler à l’autre POI ou faites glisser la boîte vers un nouvel emplacement. Faire glisser la symbole “petit homme” (situé sur le côté gauche de l’écran) sur une route ou dans un carré, vous pouvez changer la vue à 360 °. Sous le symbole “petit homme” vous pouvez changer la vue depuis une carte satellite. Sur le bas de la page il ya la possibilité d’appliquer des filtres pour rechercher.

More Information»
il Castello

il Castello

Rocca Medievale

marzo 192015

Il Castello nel suo complesso vede la sua costruzione tra il X e il XIX secolo. Le ricerche effettuate suddividono tale costruzione in quattro intervalli temporali, periodo Longobardo, Periodo Normanno, periodo Aragonese e i primi anni del ‘900 quando il castello e il palazzo ducale furono abitati dalla famiglia dei Di Somma. Quindi tra il X e XI secolo Circello, tutto il territorio sannita subiva la dominazione longobarda; si presuppone che allora nel punto più alto del promontorio fosse stata fatta sorgere una prima torre di avvistamento e organizzazione della difesa del borgo che già allora aveva una forte muraglia difensiva. Molto probabilmente il castello sorse sotto la dominazione Normanna. Nel “Catalogus Baronum” risalente al 1150-1168 fu trascritto Circello come parte della Contea di Civitate, se si pensa che il borgo sicuramente cominciava a crescere diventava appetibile a più assalti e quindi bisognava rafforzare la difesa militare.

More Information»
il Borgo

il Borgo

Borgo Medievale

marzo 182015

Il Centro Storico di Circello vanta una storia antica e ricca di avvenimenti e battaglie che hanno modellato il borgo antico fino all’abbandono dovuto ai terremoti degli anni 1688, 1732, 1805, 1814, 1885, 1930, 1962 e 1980. Il Borgo risale circa all’ VIII-IX secolo, in seguito alla distruzione da parte dei Saraceni del centro dei Liguri sito nell’attuale contrada Macchia.

More Information»
Chiesa Madre SS Annunziata
marzo 172015

L’attuale struttura della Chiesa fu ultimata il 1886 poiché in precedenza la Chiesa era stata completamente distrutta a causa del terremoto del 1688. Nata in origine come cappella gentilizia ad uso dei signori del castello, la Chiesa è stata ampliata fino alla struttura odierna formata dalla classica forma a croce, dove due cappelle delimitano il braccio della croce, mentre l’altare maggiore e il rosone posto sopra la porta d’ingresso delimitano la navata centrale. Il campanile ricostruito nel1933, abbellisce e arricchisce la struttura classica romana, donandole una forma più slanciata. Nella Chiesa sono presenti varie cappelle con nicchie per le statue dei Santi: San Giuseppe con Bambino, San Michele Arcangelo, Assunta, S. Vincenzo Ferreri, Sant’Alfonso M. De’Liguri, Sacro Cuore di Gesù e anima devota. Sull’altare maggiore è posto il Crocifisso ad opera di un ignoto scultore del secolo XVI.Negli ultimi anni la Chiesa è stata parzialmente ristrutturata, le colonne sono state spogliate dagli stucchi danneggiati dal tempo e dall’umidità, rivelando la nuda pietra. Volte e archi sono arricchiti da rilievi in stucco.

More Information»
Via Vivo o Morto

Via Vivo o Morto

Stradina

marzo 162015

Questa stradina del centro storico di Circello deve il suo nome ad un avvenimento accaduto durante la battaglia di Circello del 1496 quando Camillo Vitelli, l’inventore degli archibugi a cavallo. Recandosi quindi con l’esercito francese all’assedio di Circello, il Vitelli ordinò ai soldati di scavalcare le mura della città; ma vedendo che l’impresa risultava difficile, egli stesso smontò dal suo cavallo e con molti suoi cavalieri iniziò la scalata con animo e virtù. Ma, nel pieno della gioventù e della forza, una pietra lanciatagli da una donna lo colpì, uccidendolo. da qui il nome della stradina.

More Information»
Torre Sant’Angelo

Torre Sant’Angelo

Torre Campanaria

marzo 152015

Torre Sant’Angelo è stata la torre campanaria della Chiesa di San Michele Arcangelo. Costruita nel 1272 da un certo Martino, come testimonia una scitta su una pietra incastrata nella torre. La torre è incorporata al vecchio monastero adesso in ristrutturazione. L’intera torre è stata ristrutturata nel 2014. Torre Sant’Angelo domina la vista sul borgo antico e costituisce uno degli edifici più antichi del paese.

EN

The tower of St.Angel was the bell tower of the Church of Archangel St. Michael. It was built in 1272 by an unknown Martino, as testified by an inscription on a stone mounted in the tower.

The tower is incorporated in the old monastery that at present is being restructured. The whole tower in itself was restructured in 2014. This tower overlooks the view of the old village and it represents one of the oldest buildings of the town.

FR

Torre Sant’Angelo était le clocher de l’église Saint-Michel Archange. Construit en 1272 par un certain Martin, comme en témoigne un scitta sur une pierre coincée dans la tour. La tour est construite à l’ancien monastère maintenant dans la restructuration. L’ensemble de la tour a été rénové en 2014. Torre Sant’Angelo domine la vue sur le village et est l’un des bâtiments les plus anciens dans le pays.

More Information»
Ossario

Ossario

Monumento funebre

marzo 142015

Durante gli ultimi lavori di restauro della Chiesa di San Nicola, sotto l’altare maggiore è stato rinvenuto un accesso diretto all’ossario che raccoglie i resti delle ossa di centinai di persone. Detto la “Lopa di San Nicola” questo spazio attiguo alla chiesa era un vero e proprio cimitero, che ha ricevuto sepolture per oltre mille anni. Rimasto luogo sacro la fossa comune ha una voragine esistente sul fondo.

EN

During the last restoration of the church of St. Nicholas, an entrance to a large ossuary was discovered under the high altar. Called “Lopa of St. Nicholas” This area next to the church was a real cemetery, which received burials for over one thousand years. This pauper’s grave has remained sacred place and still has a chasm in its floor.

FR

Au cours de la dernière restauration de l’église Saint-Nicolas, sous le maître-autel a été trouvé un accès direct à l’ossuaire qui contient les restes des os de centaines de personnes. Dit le “Lopa Saint Nicolas» cet espace à côté de l’église était un véritable cimetière, qui a reçu sépultures depuis plus de mille ans. Lieu sacré resté le charnier a un gouffre existe sur le fond.

More Information»
Chiesa di San Nicola

Chiesa di San Nicola

Chiesa di San Nicola

marzo 132015

La Chiesa di San Nicola di origine Longobarda è stata il fulcro della cristianità del paese per vari secoli. Attualmente è la Chiesa più vecchia del paese. Ha subito vari crolli e ristrutturazioni durante gli anni fino all’attuale struttura. Accanto alla Chiesa sorge il cimitero ora in disuso chiamato la Lopa di S. Nicola. Particolare è il trionfo di San Nicola realizzato in tufo e stucco che viene sorretto da due pietre rettangolari adornate da  rilievi risalenti al VII VIII secolo. La Chiesa sorge nella Piazzetta dove un tempo era il punto nevralgico del paese.

EN

The church of St. Nicholas has Longobard origins and it has been the fulcrum of Christianity in the village for centuries. Today it is the oldest church in Circello. It has undergone various collapses and restructuring works over the years.

Next to the church is the old cemetery called “Lopa” of particular interest is the triumph of St. Nicholas in tuff and stucco held by two rectangular stones decorated with high relieves dating back to the VII VIII century. The church is situated in a little square that once used to be the heart of the village.

FR

L’église Saint-Nicolas d’origine lombarde était le centre du christianisme dans le pays depuis plusieurs siècles. Actuellement, ce est la plus ancienne église dans le pays. A subi de nombreuses rénovations et se effondre au cours des années jusqu’à la structure actuelle. Près de l’église est le cimetière aujourd’hui désaffectée appelé Lopa Saint-Nicolas. Particulière est le triomphe de Saint-Nicolas fait de tuf et de stuc qui est soutenu par deux pierres rectangulaires ornées de reliefs datant du VIIe siècle VIII. L’Église se trouve dans la Piazzetta où était autrefois le centre névralgique du pays

More Information»
Presepe stabile

Presepe stabile

Presepe nel Centro Storico

marzo 112015

Vicino la Chiesa di San Nicola, nel cuore del Centro Storico di Circello è possibile visitare il presepe stabile, con pastori quasi a grandezza naturale. In una capanna abilmente costruita con l’arco in pietra lavorato a mano c’è tutta la sacra famiglia con il bue e l’asinello. E’ possibile visitarlo durante tutto l’anno.

EN

Not far from the Church of St. Nicholas, in the core of the historical centre of Circello, it is possible to visit a permanent nativity, with figures almost full-size. In a poor dwelling skilfully built with a hand made stone arch these is the Holy Family with an ox and a donkey. It is possible to visit it all year round.

FR

Près de l’église de Saint-Nicolas, dans le coeur du centre historique de Circleville, vous pouvez visiter la nativité stable, bergers avec presque grandeur nature. Dans une cabane intelligemment construit avec la main en pierre de voûte il ya toute la sainte famille avec le bœuf et l’âne. E ‘peut être visité toute l’année.

More Information»
Chiesa di San Rocco
marzo 102015

La Chiesa di San Rocco è stata recentemente ristrutturata, ma vanta origini risalenti al 1500. Da semplice cappella con il passare del tempo è stata ingrandita fino a divenire una chiesetta. Particolare la facciata in pietra con la sommità adornata da una statua del Santo. nel 1691 venne canonicamente eretta sotto il titolo di “Sacro monte dei Morti”, indicata nelle antiche carte a 20 passi fuori le mura, ha subito diversi restauri fino all’ultimo avvenuto pochi anni fa.

EN

The church of St. Rocco has origins that go back to 1500 what was originally a simple chapel was then enlarged and transformed into a small church. Quite unique the saint. In 1691 it was canonically erected with the title of “Sacred mount of the dead” which is referred to in old documents as being at 20 steps outside the town walls. Over the years it has undergone various restorations up until the last one occupied a few years ago.

FR

L’église de San Rocco a été récemment rénové, mais dont les origines remontent à 1500. De la simple chapelle avec le passage du temps a été élargie pour devenir une église. Surtout la façade en pierre avec le haut orné d’une statue du saint. a été érigée canoniquement en 1691 sous le titre de “Sacred Mountain of the Dead”, montré dans de vieilles cartes 20 étapes en dehors des murs, a subi plusieurs restaurations jusqu’à la dernière a eu lieu il ya quelques années.

More Information»
Centro Sportivo Polivalente “San Francesco”
marzo 92015

Il Centro Sportivo Francescano è una struttura privata di proprietà dei Frati Francescani di Circello. Racchiude un campo da Tennis e da Calcetto con fondo in cemento, entrambi dotati di illuminazione. Situato nel centro del paese, lungo Via Roma è attivo da più di 20 anni.

More Information»
Convento Francescano
marzo 92015

Il convento è dedicato a San Francesco d’Assisi. Nel 1619 il duca Nicola Maria Di Somma insieme ai capofamiglia di Circello stipularono un atto notarile a favore dei Padri Riformati di S. Angelo in Puglia, firmando quello che risulta essere la fondazione del convento. In quell’occasione entrambe le parti si impegnavano a sostenere i frati in tutti i loro bisogni. La costruzione effettiva del convento si sviluppò nel tempo e solamente il 13 maggio del 1627 arrivarono i primi frati. l’atto di fondazione prevedeva la presenza nel convento di dodici frati, ma bisogna attendere l’ottobre del 1651 per vedere la struttura capace di ospitare il numero previsto. Come per la costruzione del convento anche la struttura della chiesa subirà varie vicissitudini fino al 1645, anno in cui fu completata. Punto di riferimento per la vita spirituale di Circello, Colle Sannita e Reino, il convento fu spesso sede di studentato per i giovani frati. Con l’Unità d’Italia si ebbe una soppressione degli ordini religiosi ed il convento di Circello fu chiuso il 17 gennaio 1866. La custodia dell’immobile fu affidata a P. Raffaele Ciccarelli da Circello, il quale con non pochi sacrifici riuscì a realizzare il nuovo altare maggiore, ad arricchire la biblioteca e a copnservare al meglio il convento. Solo nel 1908 i frati ritornarono in possesso del convento e del giardino antistante. Ma il periodo di apertura durò fino allo scoppio della Prima Guerra Mondiale, quando lo stesso convento tornò ad esser chiuso a causa della mancanza di frati chiamati anche loro alle armi; fino al 1919 anno in cui riprese la vita conventuale. Circello quindi tornò a vivere quella vita monastica e spirituale di un tempo. Il terremoto del 1962 distrusse il vecchio convento, ricostruito grazie ai fondi statali ricevuti. La chiesa invece venne ristrutturata nel 1992, per volontà dei frati presenti da allora a Circello; questa ristrutturazione portò alla luce la pietra viva della struttura, restituendo quell’immagine di semplicità tipica della vita francescana. Oggi il convento San Francesco può ospitare anche pellegrini e comunità che vogliono trattenersi per ritiri spirituali.

EN

The monastery is dedicated to St. Francis of Assisi. In 1619 the Duke Nicola Maria Di Somma along with the head of the family of Circleville entered into a deed in favor of the Reformed Fathers of St. Angelo in Puglia, signing what appears to be the foundation of the monastery. On that occasion, both sides agreed to support the brothers in all their needs. The actual construction of the convent developed over time and only on May 13, 1627 came the first brothers. the founding act included the presence of twelve monks in the monastery, but you have to wait until October 1651 to see the structure that can accommodate the expected number. As for the construction of the convent also the structure of the church will undergo various vicissitudes until 1645, when it was completed. Reference point for the spiritual life of Circleville, Colle Sannita and Reino, the convent was often home to student for young friars. With the unification of Italy there was a suppression of religious orders and the convent of Circleville was closed January 17, 1866. The custody of the property was entrusted to Father Raffaele Ciccarelli from Circleville, who with many sacrifices he achieved the new altar, to enrich the library and copnservare best convent. Only in 1908 the brothers returned to the possession of the monastery and the front garden. But the opening period lasted until the outbreak of World War I, when the same monastery returned to be closed due to lack of friars also called them to arms; until 1919 year when filming the convent life. Circleville then returned to live the monastic life and a spiritual time. The earthquake of 1962 destroyed the old convent, reconstructed thanks to state funds received. The church however was renovated in 1992 by the will of the friars present since then in Circleville; This restructuring brought to light the stone structure, restoring the image of simplicity typical of the Franciscan life. Today the convent San Francesco can accommodate pilgrims and communities who want to stay for spiritual retreats.

FR

Le monastère est dédié à saint François d’Assise. En 1619, le duc Nicola Maria Di Somma avec le chef de la famille de Circleville conclu un acte en faveur des Pères réformées de Saint-Ange dans les Pouilles, la signature de ce qui semble être la fondation du monastère. A cette occasion, les deux parties ont convenu de soutenir les frères dans tous leurs besoins. La construction proprement dite du couvent développé au fil du temps et seulement sur le 13 mai 1627 est venu les premiers frères. l’acte fondateur inclus la présence de douze moines dans le monastère, mais vous devez attendre Octobre 1651 à voir la structure qui peut accueillir le nombre prévu. Quant à la construction du couvent aussi la structure de l’église va subir diverses péripéties jusqu’à 1645, quand il a été achevé. Point de départ pour la vie spirituelle de Circleville, Colle Sannita et Reino de référence, le couvent était souvent la maison à l’étudiant pour les jeunes frères. Avec l’unification de l’Italie il y avait une suppression des ordres religieux et le couvent de Circleville a été fermé 17 Janvier 1866. La garde de la propriété a été confiée au père Raffaele Ciccarelli de Circleville, qui, avec beaucoup de sacrifices qu’il atteint le nouvel autel, pour enrichir la bibliothèque et copnservare meilleure couvent. Seulement en 1908, les frères sont retournés à la possession du monastère et le jardin de devant. Mais la période d’ouverture a duré jusqu’au début de la Première Guerre mondiale, lorsque le même monastère retourné à être fermé en raison d’un manque de frères aussi appelés aux armes; jusqu’en 1919 année où filmer la vie de couvent. Circleville ensuite retourné à vivre la vie monastique et un temps spirituel. Le tremblement de terre de 1962 a détruit l’ancien couvent, reconstruites grâce à des fonds publics reçus. Mais l’église a été rénové en 1992 par la volonté des frères présents depuis à Circleville; Cette restructuration a mis en lumière la structure en pierre, la restauration de l’image de la simplicité typique de la vie franciscaine. Aujourd’hui le couvent San Francesco peut accueillir pèlerins et les communautés qui veulent rester pour des retraites spirituelles.

More Information»
Parco della Rimembranza

Parco della Rimembranza

Parco San Vito con Monumento ai Caduti

marzo 42015

Parco della Rimembranza o Parco San Vito è da sempre un punto di ritrovo per i cittadini di Circello durante tutto l’anno. Il parco è dotato di giochi per bimbi di varie età, di panchine e tanto verde. Al centro del Parco sorge un monumento ai caduti raffigurante un fante su una roccia. E’ la prima cosa che si vede appena entrati in paese dal corso principale, Via Roma.

EN

Remembrance Park or Park San Vito has always been a meeting place for the citizens of Circleville throughout the year. The park has a playground for children of various ages, with benches and greenery. At the center of the park is a memorial depicting an infantryman on a rock. It ‘the first thing you see as you enter the village from the main street, Via Roma.

FR

Parc du Souvenir ou le parc San Vito a toujours été un lieu de rencontre pour les citoyens de Circleville toute l’année. Le parc possède une aire de jeux pour les enfants de différents âges, avec des bancs et de verdure. Au centre du parc est un mémorial représentant un fantassin sur un rocher. Ce est la première chose que vous voyez que vous entrez dans le village de la rue principale, Via Roma.

More Information»
Campo Sportivo “La Salvata”
marzo 32015

Completamente ristrutturato negli ultimi anni, il campo sportivo la Salvata è un centro sportivo e di incontro per i giovani del paese e del circondario. Il fondo in erba sintetica, gli spalti parzialmente coperti, l’ampia e la chiara veduta del gioco grazie a vetri anti riflesso fanno del Campo sportivo la Salvata un vero centro innovativo per lo sport agonistico e dilettantistico nell’alto Sannio.

 

EN

Completely renovated in recent years, the sports field the Saved is a sports center and meeting place for the youth of the country and the district. The fund synthetic grass, the stands partially covered, the wide and clear view of the game thanks to anti-glare glasses make the sports field Rescued a real innovative center for competitive sport and amateur in high Sannio.

FR

Entièrement rénové au cours des dernières années, le terrain de sport de la Saved est un centre de sports et de lieu de rencontre pour la jeunesse du pays et du district. Le gazon synthétique de fonds, les peuplements partiellement couverts, la vue large et claire des jeux grâce à des lunettes anti-éblouissement rendre le terrain de sport sauvé un véritable centre d’innovation pour le sport compétitif et amateur en haute Sannio.

More Information»
La Croce

La Croce

Croce

marzo 22015

Realizzata e donata da maestri fabbri del luogo, la Croce alta circa 20 metri è situata sul punto più alto del territorio di Circello. Visibile a chilometri di distanza, offre un panorama spettacolare e suggestivo. Fu innalzata nel 1989 in onore degli emigranti.

EN

Made and donated by master blacksmiths of the place, the Cross about 20 meters high is located on the highest point of the territory of Circello. Visible from miles away, offers a spectacular and evocative. It was erected in 1989 in honor of the emigrants.

FR

Fait et donné par des maîtres forgerons de la place, la Croix environ 20 mètres de haut se trouve sur le point du territoire de Circello plus. Visible de miles de là, offre un spectaculaire et évocateur. Il a été érigé en 1989 en l’honneur des émigrants.

More Information»
Scavi archeologici di Macchia

Scavi archeologici di Macchia

Area Archeologica

marzo 12015

Situata a pochi chilometri dal centro urbano di Circello, l’attuale zona archeologica di Macchia, fu la sede di Bebio, l’antica capitale dei Liguri Bebiani, qui deportati nel 181 a.C. dai consoli romani Marco Bebio Tamfilo, dal quale i Liguri, secondo l’usanza romana presero poi il nome, e Publio Cornelio Cetego. Lo storico Tito Livio, nella sua monumentale storia di Roma, Ab Urbe condita, narra così della deportazione dei Liguri Apuani nel Sannio:

More Information»
Scuderia le Forna

Scuderia le Forna

Scuola di Equitazione

marzo 12015

Da un gruppo di appassionati di cavalli nasce nel 2007 l’Associazione Equestre denominata Scuderia Le Forna con l’intendo di aprire, a tutti, le porte del meraviglioso e naturale mondo dell’equitazione. L’Associazione mette a disposizione la propria esperienza e competenza per la formazione e il perfezionamento delle discipline equestri.

Dal 2012 l’associazione, inoltre, è affiliata alla SEF-Italia per il rilascio di patenti equestri ed è riconosciuta dal CONI.

More Information»
Regio Tratturo Pescasseroli Candela

Regio Tratturo Pescasseroli Candela

Le Vie della Transumanza

marzo 12015

Il Regio Tratturo Pescasseroli Candela attraversa anche il territorio di Circello per vari chilometri.

Lungo 211 km, presenta sull’intero tracciato, da Pescasseroli in Abruzzo fino al confine fra Candela ed Ascoli Satriano in Puglia, una larghezza media di 60 metri. Attraversa ben 41 comuni, 6 province e 4 regioni. Era ancora in uso come direttrice della transumanza nei primi anni ’50 del XX secolo. Alcuni storici, come il Wisemann, hanno ipotizzato che ricalcasse il percorso della via Minucia, una via consolare romana.

More Information»
Agriturismo La Fattoria
febbraio 122015

L’agriturismo La Fattoria è situato nello splendido scenario delle colline del Sannio beneventano a circa 500 metri sul livello del mare, all’interno della Tenuta Agricola Casaldianni. La sua posizione esclusiva immersa nel verde, permette di raggiungere facilmente il paese di Circello e la città di Benevento e Campobasso. L’Azienda Agrituristica sorge ai margini di un ampio bosco di querce e oliveti, ricco di flora e fauna locale.

Il complesso Agrituristico sorge in un vecchio podere (Casaldianni),  appartenuto al Duca di Circello.  l’Agriturismo è circondato dalle dolci colline e boschi, coltiva da sempre prodotti tipici della campagna Sannita. Alberi secolari di olivo garantiscono uno straordinario olio extravergine di oliva varietà Ortice. Tutti i prodotti realizzati nell’azienda, vengono destinati alla vendita e usati nella cucina dell’agriturismo.

 

Agriturismo La Fattoria

Contrada Casaldianni 82020 Circello (BN)

tel. 0824 9398002

cel. info@agriturismolafattoria.it

web: http://www.agriturismolafattoria.it

More Information»
Agriturismo La Taverna dei Liguri
febbraio 122015

Immersa nel verde delle colline, l’Azienda Agrituristica La Taverna dei Liguri è a vostra disposizione per offrirvi con professionalità e cortesia vacanze indimenticabili, in tutti i periodi dell’anno ove potrete apprezzare una cucina sana e genuina e godervi i vostri momenti di relax con due splendide piscine, area pic-nic, chioschetto bar, area giochi, campo di calcetto, campo di bocce e camere attrezzate con tutti i comfort.

Agriturismo La Taverna dei Liguri

Contrada  Macchia

82020 – Circello (BN)

cell. 340 8445326

Tel. 0824938222

web: http://www.latavernadeiliguri.altervista.org

More Information»
Agriturismo Fontana Sant’Eramo
febbraio 122015

La natura insieme ai nostri sforzi garantisce una permanenza in un´ atmosfera semplice e rilassante, caratteristica tipica della vita contadina. Il posto ideale per sentirsi davvero a contatto con la naturalezza delle dinamiche della campagna sannita, un ambiente incontaminato che assicura la genuinità della nostra cucina, costituita solo da prodotti che provengono direttamente dai nostri allevamenti e dai nostri campi.La nostra azienda ha scelto di coltivare la terra con metodi biologici per poter poi vedere prodotti genuini e salutari non contaminati da anticrittogamici chimici. Vi invitiamo quindi a provare i nostri prodotti e l’accoglienza che viene riservata ai nostri ospiti. E’ possibile visitare i nostri allevamenti e quindi constatare con mano la provenienza dei prodotti che arrivano sulle nostre tavole e quindi sincerarvi della genuinità dei  prodotti. All’interno dell’agriturismo vi è infatti il nostro allevamento di mucche da latte, suini, polli e conigli. Gli animali crescono secondo un ritmo naturale e non vengono sottoposti a trattamenti per la produzione forzata di latte o di carne, seguendo il corso di crescita naturale.

 

Agriturismo Fontana Sant’Eramo

Contrada Montefreddo

82020 Circello (BN)

tel. 0824937449

email: info@fontanasanteramo.it 

web: http://www.fontanasanteramo.it/

More Information»
Agriturismo Il Contadino
febbraio 122015

L’Agriturismo il Contadino sorge in Contrada Cese Bassa, è dotato di un moderno campo da calcetto e durante il periodo estivo è possibile usufruire del servizio piscina.

Agriturismo il Contadino

Contrada Cese Bassa

82020 – Circello (BN)

cel. 338 837 5381

 

More Information»
Agriturismo La Prainella
gennaio 302015

Dotato di comfort e vicino al paese è il luogo ideale dove trascorrere le tue  vacanze nel verde. Situato lungo la strada principale che porta a Circello, confina con il Regio Tratturo Pescasseroli Candela.

Agriturismo La Prainella

Contrada San Lorenzo

82020 Circello (BN)

tel. 0824938172

More Information»
Agriturismo Rò Casarino
gennaio 302015

Il vecchio casolare rurale di famiglia, trasformato e suddiviso in aree ricreative ed alloggi per la ricezione della domanda turistica. Ad oggi costituisce infatti i luogo ideale per i turisti in cerca di una vacanza rilassante e a contatto con la natura.
Qui il turista ha la possibilità di acquistare i genuini prodotti locali direttamente all’interno dell’azienda agricola, come pollame, carne di maiale, di manzo, carne bovina e ovina.
La vendita diretta è sia per le carni fresche, che per quelle insaccate. Presso la struttura è possibile dormire e soggiornare negli alloggi bilocali, o trilocali dallo stile rustico e raffinato.

Un’oasi di tranquillità posta tra le colline sannite dell’alto beneventano, in una posizione ideale per il riposo e la salubrità, dove l’osservazione e l’ammirazione della natura si sposa con i suoni, i profumi ed i sapori del luogo, nonchè con la generosità ed il calore dei titolari e della gente del luogo.
L’agriturismo “Rò Casarino” è uno splendido agriturismo sito tra le verdi colline del comune di Circello, in provincia di Benevento. Qui potete mangiare pasta fatta in casa, come tagliatelle, lasagne, cavatelli, tutti piatti della cucina tipica tradizionale campana.

Agriturismo Rò Casarino

Contrada Macchia 21

82020 Circello (BN)

tel. info@agriturismorocasarino.it

cel. 333 3956885

web: http://www.agriturismorocasarino.it

More Information»
All Listing Types All Locations Any Rating

Listing Results

  • Portale del Turismo

    Portale del Turismo

    Read more
  • il Castello

    il Castello

    Historical Monument, Tourist Attraction

    Read more
  • il Borgo

    il Borgo

    Tourist Attraction

    Read more
  • Chiesa Madre SS Annunziata

    Chiesa Madre SS Annunziata

    Religious Monument, Tourist Attraction

    Read more
  • Via Vivo o Morto

    Via Vivo o Morto

    Tourist Attraction

    Read more
  • Torre Sant’Angelo

    Torre Sant’Angelo

    Historical Monument, Religious Monument, Tourist Attraction

    Read more
  • Ossario

    Ossario

    Religious Monument, Tourist Attraction

    Read more
  • Chiesa di San Nicola

    Chiesa di San Nicola

    Historical Monument, Religious Monument, Tourist Attraction

    Read more
  • Presepe stabile

    Presepe stabile

    Tourist Attraction

    Read more
  • Chiesa di San Rocco

    Chiesa di San Rocco

    Historical Monument, Religious Monument, Tourist Attraction

    Read more
  • Centro Sportivo Polivalente “San Francesco”

    Centro Sportivo Polivalente “San Francesco”

    Vacation Spot

    Read more
  • Convento Francescano

    Convento Francescano

    Religious Monument

    Read more
  • Parco della Rimembranza

    Parco della Rimembranza

    Historical Monument

    Read more
  • Campo Sportivo “La Salvata”

    Campo Sportivo “La Salvata”

    Vacation Spot

    Read more
  • La Croce

    La Croce

    Religious Monument

    Read more
  • Scavi archeologici di Macchia

    Scavi archeologici di Macchia

    Historical Monument, Tourist Attraction

    Read more
  • Scuderia le Forna

    Scuderia le Forna

    Vacation Spot

    Read more
  • Regio Tratturo Pescasseroli Candela

    Regio Tratturo Pescasseroli Candela

    Tourist Attraction, Vacation Spot

    Read more
  • Agriturismo La Fattoria

    Agriturismo La Fattoria

    Agriturismo

    Read more
  • Agriturismo La Taverna dei Liguri

    Agriturismo La Taverna dei Liguri

    Agriturismo

    Read more
  • Agriturismo Fontana Sant’Eramo

    Agriturismo Fontana Sant’Eramo

    Agriturismo

    Read more
  • Agriturismo Il Contadino

    Agriturismo Il Contadino

    Agriturismo

    Read more
  • Agriturismo La Prainella

    Agriturismo La Prainella

    Agriturismo

    Read more
  • Agriturismo Rò Casarino

    Agriturismo Rò Casarino

    Agriturismo

    Read more